Per Eggers – attore e cantante poliedrico

Nel 1975, gli studenti si diplomano alla Statens Scenskola...

Perché le action figure sono così popolari?

Le action figure sono popolari per il loro design...

Mustapha Aarab – attore famoso all’età di 17 anni

È arrivato in Svezia nel 2017. All'epoca aveva 13...

Amanda Breden – un’imprenditrice nuda

Nonostante il dibattito sempre più aperto sul consumo di porno e sulle implicazioni che ne possono derivare, probabilmente non ce n’è mai stato così tanto a disposizione come oggi. La novità è rappresentata da contenuti pornografici esclusivi attraverso il sito e l’app Onlyfans. Amanda Bredén ha molti follower, guadagna molto e condivide apertamente la sua professione. Cosa può significare questa normalizzazione dell’industria del porno, ci chiediamo?

Informazioni su Amanda Bredén

Nato1992
FamigliaMarito e due figli
OccupazionePornografo, proprietario di un hotel
Reddito220 000 SEK /mese (secondo le proprie informazioni)
In direttaBåstad
Conti socialiInstagram: @officialamandabredenTwitter: AmandaBreden

Amanda Bredén – XXX

Amanda è una moglie e madre di due figli di Båstad, passata in pochi anni da modella glamour a pornostar. Non è prostituzione, secondo lei e molti altri, ma è sesso che vende. Nelle foto e nei video non solo è nuda, ma svolge anche varie attività sessuali, spesso con il coinvolgimento del marito. Non c’è alcuna differenza nel contenuto che vende rispetto a quello che si trova su un sito porno.

Per suo conto, può guadagnare 300 000 corone svedesi in un mese. Come è possibile, ci si chiede? L’industria del porno non è esattamente nota per essere la strada verso il milione. Tuttavia, c’è un’enorme quantità di denaro e molte persone disposte a pagare per contenuti esclusivi. Sembra che le cose siano andate così.

Amanda Bredén – un’imprenditrice del suo tempo

Amanda Bredén era già un po’ una modella glamour, così quando lei e suo marito hanno iniziato a condividere video porno, hanno fatto subito centro. Nel documentario Pornfluencers raccontano che non potevano lasciarsi sfuggire l’occasione. Quando la piattaforma di social media Onlyfans ha raggiunto il successo nel 2020, è diventata la grande mucca da mungere.

Onlyfans ha davvero fatto passare la digressione da vergognosa a intraprendente. Insieme al marito, Amanda ha acquistato un’attività alberghiera con i soldi guadagnati. Ha aperto molte opportunità per le persone di tutto il mondo di avere una nuova fonte di reddito. Coloro che lodano il sito e il suo impatto affermano, tra le altre cose, che:

  • dare potere alle donne sul loro corpo e sulla loro vita lavorativa
  • offre alle donne nuove opportunità economiche dalla sicurezza delle loro case
  • elimina l’etichetta di tabù sui contenuti, i feticci e gli orientamenti sessuali
  • elimina gli intermediari come i protettori
sexy2

Onlyfans e i successi

Onlyfans ha avuto un impatto enorme durante la pandemia, passando da 7,5 a 80 milioni di utenti nel 2020. Oggi conta oltre 130 milioni di utenti. I motivi per cui il sito è diventato così popolare sono, secondo alcune ipotesi, i seguenti:

  • Solitudine e isolamento durante la pandemia: le persone cercano contatti in ogni modo possibile
  • Disoccupazione: molti hanno perso il lavoro e sono rimasti isolati a casa. Iniziare a vendere contenuti visivi e sessuali online è diventata un’opportunità di reddito
  • Noia – le persone erano annoiate e consumavano molto porno regolare come distrazione
  • Esclusività: il modo in cui il sito è strutturato crea un contatto reale tra consumatore e creatore. Si chiacchiera, l’acquirente può ordinare contenuti specifici e sentirsi speciale.

Rischi della vendita di sesso e porno

L’ingresso nell’industria del porno comporta anche rischi evidenti, come testimoniano in molti. È facile essere attratti dai pochi che guadagnano molto e danno l’immagine di amare il proprio lavoro. Anche far credere agli abbonati che vi amano fa parte della tecnica di vendita. Tuttavia, le conseguenze negative che possono accompagnare la professione sono:

  • Pensare ai limiti: più si fa, più il passo verso la cosa successiva è breve.
  • La ricerca del denaro: si può non voler fare una certa cosa, ma come si fa a dire di no ai soldi?
  • Porta alla prostituzione – come ho detto, è difficile dire di no al denaro
  • Pedofilia – nonostante il limite di età, ci sono molte testimonianze di giovani attirati nell’industria con promesse di denaro e altro.
  • Perdita del rispetto e dell’autostima
  • Rapporto distorto con il sesso, il proprio e l’altrui corpo
  • Il contenuto di Onlyfans può facilmente trapelare e non può essere addebitato.

Per Eggers – attore e cantante poliedrico

Nel 1975, gli studenti si diplomano alla Statens Scenskola...

Perché le action figure sono così popolari?

Le action figure sono popolari per il loro design...

Mustapha Aarab – attore famoso all’età di 17 anni

È arrivato in Svezia nel 2017. All'epoca aveva 13...

La tuta UV è adatta al sole, sia per i bambini che per gli adulti.

Se per un motivo o per l'altro non volete...

Per Eggers – attore e cantante poliedrico

Nel 1975, gli studenti si diplomano alla Statens Scenskola...

Perché le action figure sono così popolari?

Le action figure sono popolari per il loro design...

Mustapha Aarab – attore famoso all’età di 17 anni

È arrivato in Svezia nel 2017. All'epoca aveva 13...

La tuta UV è adatta al sole, sia per i bambini che per gli adulti.

Se per un motivo o per l'altro non volete...

Sanne Alexandra – moglie di un hockeista, designer e influencer

Sanne Alexandra Josefson, nata l'8 agosto 1989, è una...

Per Eggers – attore e cantante poliedrico

Nel 1975, gli studenti si diplomano alla Statens Scenskola di Malmö, e tra loro c'è il giovane Per Eggers. Sapeva allora come sarebbe stata...

Perché le action figure sono così popolari?

Le action figure sono popolari per il loro design unico e l'aspetto dettagliato. La maggior parte delle action figure ha anche una storia interessante...

Mustapha Aarab – attore famoso all’età di 17 anni

È arrivato in Svezia nel 2017. All'epoca aveva 13 anni e non era mai stato davanti a una telecamera. Quattro anni dopo, è stato...